Gratuito patrocinio: compenso liquidabile anche per il periodo ante ammissione

Il difensore che assiste il proprio cliente in gratuito patrocinio ha diritto ad ottenere la liquidazione dei compensi anche in relazione all’attività da egli svolta anche prima dell’ammissione al beneficio. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 20710 pubblicata il 04/09/2017 – che si segnala – con cui ha affermato che «ove l’istanza di ammissione… Leggi tutto »

Powered by WPeMatico